Il Giovedì del Libro di Cucina: Vegetariani. Una vita senza carne

Bentrovate e bentrovati! Ricordo a chi mi legge che, nella Pagina dedicata al Giovedì del Libro di Cucina, trovate segnalati i testi già recensiti da me e da chi partecipa, tramite il proprio blog o tramite una mail inviata a me. Ho scelto di seguire l’ordine alfabetico per titolo, e non per autore, perché mi sembrava più agile.

E l’appuntamento di oggi?

Ab imnis. Da tanto mi chiedevate di parlare dei ‘miei’ primi libri. Di quelli che hanno accompagnato con grazia e con viva emozione il mio passaggio al vegetarismo. Mi è difficile reperire un titolo. Un po’ perché erano anni non sospetti (vent’anni fa!), un po’ perché la mia ricerca avida, all’epoca, era più in senso ambientale, sociale, politico e filosofico. Un po’ perché non sono mai stata brava a eseguire pedissequamente, e ho sempre amato declinare piatti a modo mio.

1

L’altro giorno, però, mi è stato reso questo. Dopo anni. Ecco, probabilmente il mio primo libro di cucina vegan. Sotto mentite spoglie, visto che nel 2001 appena si parlava di ‘vegani’ e mai avrei pensato che sarei stata descritta come ‘fenomeno di moda’ (sic!). E visto che l’autore parla di ‘vegetariani’ ma le ricette, tutte molto golose e al tempo stesso accessibili ai neofiti, sono 100% vegetali.

Spesso mi è stato fatto notare che vige il selvaticume anche in queste pagine: mi racconto poco, troppo poco per aspirare a essere una blogger – e infatti non vi aspiro. Perché allora vi presento un testo di ben quattordici anni fa? Perché è straordinariamente moderno. Meno di 200 pagine, in bianco e nero, niente foto ammiccanti né capitoli interi in tono guru o in tono giornalista complottista. Rigore scientifico nelle informazioni, praticità estrema nell’organizzazione e nei contenuti.

L’indice:

  • I perché di una dieta vegetariana
  • Dieta vegetariana e salute
  • Siamo ciò che mangiamo
  • Passare a una dieta vegetariana (menù compresi!)
  • E i bambini?
  • Le obiezioni che dovete aspettarvi

Alla fine del testo un’utile appendice, contenente tra l’altro l’elenco degli integratori di B12 dell’epoca, in vendita qui in Italia, e degli alimenti fortificati. E’ vero, dal 2008-2009 in poi c’è stato un crescendo di sensibilità – riferito al nostro Paese. Ma anche, parallelamente, a un crescendo di attitudine al ‘copia-incolla’, al ‘dì che ti piace, prima di tutti i tuoi amici’. La riflessione profonda e il cambiamento interiore non sempre corrono all’impazzata, anzi, come ricorda l’autore, è necessario che ognuno si dia dei tempi. E, aggiungerei io, un po’ di silenzio, fuori e dentro di sé. Lo presterei senza ombra di dubbio sia a chi è digiuno dell’argomento ma curioso, sia a chi è scettico, sia a chi ha bisogno di sistematizzare un po’ le sue conoscenze. Ma anche a chi ama cucinare, perché Stefano sa prendere benissimo per la gola.. Vi ricordo l’intervista che Momenté aveva concesso l’anno scorso a ‘Passato tra le mani’, andate a rileggerla e vi torneranno in mente tanti ricordi, se siete della vecchia guardia. O avrete un’occasione in più per riflettere, se un po’ vi è mancata la memoria storica.

I dati: Autore: Stefano Momenté

Titolo: Vegetariani. Una vita senza carne

Casa editrice: Gruppo Editoriale Armenia Anno: 2001 giovedi-del-libro-di-cucina

L’iniziativa del Giovedì vuol essere anche un cammino condiviso con il gruppo Facebook ‘Genitori Veg’. Io e le amministratrici riteniamo infatti che la recensione di testi di cucina e/o di nutrizione possa interessare ai genitori che nel gruppo chiedono e portano consigli, referenze e confronto.

Unisciti anche tu a ‘Il Giovedì del libro di cucina’!

Ti aspettiamo!

***

Curioso della mia libreria Anobii? Eccone una parte: http://www.anobii.com/neofrieda79/books Chiedi una recensione e ti sarà data! Altre chiacchiere? Venite ad animare la pagina Fb di Passato tra le mani! Vi aspetto! E per chi vuole le ricette direttamente in casella di posta, menù nella colonna di destra! Iscrivetevi alla newsletter, e mandatemi i vostri feed-back!

Advertisements
Questa voce è stata pubblicata in Il Giovedì del Libro di Cucina e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

2 risposte a Il Giovedì del Libro di Cucina: Vegetariani. Una vita senza carne

Mani che han lasciato un'impronta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...