L’intervista del Venerdì: La Signora in Vegan

Bentrovati! So che dopo la recensione del suo spumeggiante libro Elisa non ha più avuto tregua. E che tanti di voi saranno ansiosi di sentirla raccontarsi.

Eccovi accontentati!

LaSignoraInVegan_final_copertina.indd

  • Ciao Elisa! La particolarità di questo testo è di non essere definibile come mero libro di cucina. E’ un testo narrativo, in tanti sensi: le ricette sono presentate nella cornice di un accattivante colloquio; intervallati alle preparazioni ci sono brani, tra l’altro non tuoi. Vuoi raccontarci di più sulla genesi e sulla scelta estetico-stilistica?

Ciao Anna!

Sì, hai decisamente ragione: non è il classico libro di cucina. Volevo che fosse particolare, proprio come me 🙂 . Sono dell’idea che, anche leggendo un libro di cucina, ci si debba divertire o comunque ci debba essere un po’ di stile personale. Io sono una persona vulcanica e amo i colori. Questo libro doveva rappresentarmi. Inoltre ho scelto di farlo presentare da un mio alter ego, un personaggio che è nato dal mio amore per il teatro e dall’interpretare ruoli più disparati. La Signora in Vegan, che fa l’occhiolino alla Signora in giallo, è il diavoletto che c’è in me, colei che non ha problemi a dire le cose come stanno e che porta alta la bandiera dello stile di vita vegano.

Per quanto riguarda i brevi racconti presenti nel libro, desideravo tanto che avesse un qualcosa ripreso dalle mie attività e che fosse un po’ anche delle persone che frequento. Partecipo da ormai due anni a questo corso di scrittura creativa e mi faceva molto piacere avere dei bravi scritti dai miei compagni di corso.

Ogni parte del libro ha qualcosa di qualcuno, dalla dedica ai ringraziamenti, dalla grafica alle foto. Volevo fosse l’unione di tanti piccoli tasselli che rappresentano la mia vita.

Per lo stile non avevo dubbi: doveva essere colorato e di impatto. Ogni sezione del libro è nata durante la lavorazione dello stesso e devo ringraziare tanto Gabriella Cordone, che si è occupata della grafica (oltre che delle foto), per aver reso “vive” le mie idee.

  • Che obiettivo di pubblico ti sei data scrivendo?

Non ho pensato ad un pubblico specifico. Volevo che raggiungesse tutti e penso di esserci riuscita.

Le immagini, i mini dialoghi e la presentazione sono adatti a tutti, indistintamente.

  • Quanto c’è di toscano in queste pagine?

Tutto è toscano nel libro: le foto sono state fatte qui nella mia terra. Le ricette sono toscane e solo alcune “veganizzate” dalla base. Diciamo che questo libro è decisamente figlio mio e toscano DOV (di denominazione di origine vegana). 😀

  • La maggior difficoltà incontrata nello scrivere, e le gioie provate. Vuoi condividere qualcosa con noi?

Difficoltà ce ne sono state, quando mai non ci sono nei progetti che uno porta avanti? Ma dopo tanto lavoro, sono stata ripagata. Diciamo che per ogni momento di dispiacere (e paura di non farcela), ce ne sono stati molti di gioia. Quella più grande è stata l’aprire la scatola e vedere i miei libri freschi freschi di stampa. Ho fatto salti di gioia! ^_^

  • Dove possiamo reperire il libro? E per un feed-back da parte del lettore, vuoi lasciarci un contatto?

Attualmente il libro è disponibile solo in una carto-libreria del mio paese (Greve in Chianti), ma mi sto organizzando per poterlo far vendere in altre librerie in giro per il Paese. Posso comunque spedirlo personalmente a chiunque lo desideri.

Per quanto riguarda un contatto, potete scrivere a lasignorainvegan@email.it

Risponderò a qualsiasi domanda, accetterò volentieri feed-back ed evaderò ordini in caso ci fossero.

Presto aprirò una pagina Facebook e un blog dedicato, ma datemi un po’ di tempo per poter far tutto. 😀

Mille grazie, Elisa! E in bocca alla lupa per il tuo percorso di autrice!

***

Curioso della mia libreria Anobii?

Eccone una parte: http://www.anobii.com/neofrieda79/books

Chiedi una recensione e ti sarà data!

Altre chiacchiere? Venite ad animare la pagina Fb di Passato tra le mani! Vi aspetto!

E per chi vuole le ricette direttamente in casella di posta, menù nella colonna di destra! Iscrivetevi, e mandatemi i vostri feed-back!

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Chiacchiere: vi presento.., Intervista a... Contrassegna il permalink.

4 risposte a L’intervista del Venerdì: La Signora in Vegan

  1. MARI ha detto:

    come sempre sono interessantissime queste tue interviste! si vengono a conoscere personaggi sempre nuovi e argomenti da approfondire! 🙂

  2. letissia ha detto:

    Approfondirò la conoscenza della tua intervistata 😉 Grazie, cara, un caldissimo abbraccio 🙂

  3. Pingback: Il mio primo libro! | La Signora in Vegan

Mani che han lasciato un'impronta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...