Orto delle farfalle e Tagliata in verde

Bentrovati agli ultimi accenni di sole e all’ultimo raccolto dell’orto! Piatto dopo piatto, assaporiamo insieme la cena a base di erbe aromatiche* dello scorso 14 settembre. Vi ricordo che l‘intero menù è a disposizione, gratuitamente, a questo link.

Prima di presentarvi un piatto a base delle ultime zucchine, vorrei ringraziare ancora una volta Giovanna Pineda e agli altri bravissimi organizzatori della Marcia per la Pace, cui vi avevo invitato qui. Ancora una volta mi sono stupita di quante energie positive vivano a Rovigo, territorio di cui io stessa spesso dispero! Guardate un po’ che programma!

559428_10201933745122791_935637330_n

Foto by Carla Leni. Lo spuntino cruelty-free preparato da Giovanna

E’ stata un gita appena fuori porta, d’accordo, ma ha profumato di viaggio lungo ed emozionante. Perché ho trascorso un paio d’ore in compagnia di persone che ho sentito affini! Purtroppo sono arrivata di corsa, e ce l’ho fatta a portare solo una semplice farinata. Farcita con un cipollotto freschissimo, ripassato in padella preventivamente, ha avuto un successo che non mi aspettavo! C’è poco da fare, noi erbivori mangiamo quotidianamente di lusso 😉

1382324_10201933631879960_109721945_n

Foto by Carla Leni. L’angolo delle chiacchierate: spezzoni di vita stimolanti e solari!

Ascoltare la bravissima Mariangela nel suo inno poetico alle erbe spontanee mi ha commosso. Visto che il luogo magico dell’incontro è in pericolo: l’ennesimo angolo selvatico che rischia di diventare un ricordo cementificato.

1378393_10201933746002813_1572561629_n

Foto by Carla Leni: l’orto coltivato cercando di mettere in atto i processi di autofertilità del suolo.

La Dolce Creatura si è lasciata rapire dalle note che han colorato il bosco e mi ha trascinato in mille e mille percorsi tracciati dalla sua fantasia. Nemmeno le ortiche hanno bucherellato la magia che avvolgeva i nostri animi.

1383079_10201933970608428_1890356762_n

Foto by Carla Leni

La ricetta! Un piatto semplice, che diventa eccezionale se preparato con ingredienti freschissimi. Lo dedico a quest’orto, nella sua composta semplicità, che chi è abituato a tenere le mani nella Terra intuisce quanta dedizione ha richiesto.

Tagliata in verde

Ingredienti per 20 persone:

Per la tagliata

10-12 zucchine freschissime

olive taggiasche o simili

semi di girasole

olio evo

succo di limone

sale marino integrale

Per il pesto

15 g di foglie di basilico freschissime

15 g di pinoli

15 g di anacardi

1 cucchiaino di lievito alimentare in scaglie

1 spicchio d’aglio

olio evo

sale marino integrale

 TagliataZucchine

Procedimento

Lavate e mondate le zucchine e tagliatele a fette longitudinalmente. Dovrete ottenere uno spessore di 3-4 mm, aiutandovi con un pelapatate. Se sono molto lunghe, praticate un tagli trasversale prima di iniziare a ottenere le fette.

Preparate un’emulsione con olio, succo di limone e sale. Marinatevi le zucchine per 2 ore.

Preparate il pesto: tritate finemente gli ingredienti e lavorateli in un mortaio fino a ottenere una consistenza cremosa.

Per comporre il piatto, disponete le zucchine così da creare una composizione gradevole. Diluite il pesto con un po’ di olio o con un poca di acqua calda e pennellate le zucchine. Versate le olive e i semi di girasole.

Con questa ricetta partecipo al Contest di Dolcizie e Il Fior di CapperoAmarcord – Souvenir di cucina’

banner+amarcord-souvenir+di+cucina

Curioso della mia libreria Anobii?

Eccone una parte: http://www.anobii.com/neofrieda79/books

Chiedi una recensione e ti sarà data!

Altre chiacchiere? Venite ad animare la pagina Fb di Passato tra le mani! Vi aspetto!

E per chi vuole le ricette direttamente in casella di posta, menù nella colonna di destra!

Iscrivetevi, e mandatemi i vostri feed-back!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Antipasti, Aperitivi e finger food, Chiacchiere: raduni, Coltivato e mangiato, Contest, Erbe aromatiche e spezie, Fitoalimurgia, Gluten free, Insalate, Verdure e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

13 risposte a Orto delle farfalle e Tagliata in verde

  1. Venus In Fur ha detto:

    che bella giornata!!!!! Davvero!

  2. Linda ha detto:

    Ma dov’è quell’orto bellissimo? (Donata)

    • neofrieda79 ha detto:

      E’ una parte di Parco Langer, accanto al bosco.

      • Donata ha detto:

        Meglio tardi che mai: ho visto questa risposta a maggio! Adesso!! Comunque il parco l’ho frequentato tanto per un periodo, ma l’orto non l’ho mai visto, andrò a rivedere

  3. letissia ha detto:

    L’orto sembra essere venuto su alla grande! Bellissima l’iniziativa, quaggiù è difficile organizzarne di simili, ma ci proviamo e riproviamo sempre!
    Ottime le zucchine fresche marinate 🙂

    • neofrieda79 ha detto:

      cara, il territorio di Rovigo è davvero ostico..credimi!

      • Donata ha detto:

        Sì, e poi se pensi che sono proprio i rovigotti che dicono che i loro concittadini sono provinciali ad esserlo di più….cosa c’è di più provinciale di uno che si dà arie di non esserlo? 😀

      • neofrieda79 ha detto:

        Allora, l’orto è stato rifatto? Dimmi di sì ❤

      • Donata ha detto:

        Spero di andare a vedere presto! Comunque l’ho riscoperto perché me l’hanno nominato nel gruppo Rovigo veg proprio ieri, dunque credo ci sia ancora…

  4. Elisa ha detto:

    Grazie per aver regalato al nostro contest anche questa ricetta.
    Ciao

  5. Pingback: Contest: “Amarcord – souvenir di cucina” | il fior di cappero

Mani che han lasciato un'impronta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...