La Notte Veg* a Ferrara! E ..Teglia variopinta di peperoni

Bentrovati! Ultimi giorni di sole, inizia il frescolino dell’autunno. E oggi si festeggia Mabon. Valorizziamo gli ultimi peperoni?

Ecco una parte dell’aperitivo servito a questa cena. Vi ricordo che l‘intero menù è a disposizione, gratuitamente, a questo link.

DSCF1612-1Prima della ricetta, rullio di tamburi!

Sapete tutti della Notte Veg*, lanciata da Sonda Edizioni, vero? Un sacco di appuntamenti in tutta Italia, e qualcuno dice anche a Bologna, con una magica lezione sui formaggi veg*!

1233487_626195087403485_2080206655_n

A Ferrara non ci siamo lasciati scappare l’occasione: potrete partecipare a un mini-corso con annessa cena. Prepareremo insieme un gustoso menù, tutto a base di uva, per salutare questo straordinario frutto. Qui i dettagli dell’evento. Fate riferimento al locale che ha proposto, non a me..a meno che non vogliate informazioni sui piatti 😉

1237452_10151861068858188_457757663_o

Torniamo alla teglia di peperoni!

Ingredienti per una teglia di diametro 24-26 cm

1 peperone giallo

1 peperone verde

1 peperone rosso

4 cipollotti

3 cucchiai di pangrattato

3 cucchiai di farina di mandorle

3 cucchiai di olio evo

1 cucchiaio di timo tritato

1 cucchiaio di malto d’orzo

sale marino integrale

 TegliaPeperoni

Procedimento

Ungete la teglia e cospargetela di pangrattato o foderatela con carta da forno. Mescolate pangrattato e farina di mandorle. Preparate un’emulsione con l’olio, il sale, il malto (molto più aromatico dello zucchero!) e il timo.

Lavate i peperoni e tagliateli in 4 longitudinalmente. Affettateli a uno spessore di ½ cm in senso trasversale.

Lavate e mondate i cipollotti, lasciando le foglie più tenere del gambo. Tagliateli in 4 longitudinalmente. Alternate nella teglia i peperoni e i cipollotti, creando un disegno piacevole.

Pennellate con l’emulsione e infornate a 180° per 20 minuti, facendo attenzione che non brucino. Spolverate con il pangrattato misto a farina di mandorle e passate sotto il grill così che si formi una crosticina sottile e croccante. Attenzione! La farina di mandorle tende a incendiarsi facilmente.

Servite caldo.

Curioso della mia libreria Anobii?

Eccone una parte: http://www.anobii.com/neofrieda79/books

Chiedi una recensione e ti sarà data!

Altre chiacchiere? Venite ad animare la pagina Fb di Passato tra le mani! Vi aspetto!

E per chi vuole le ricette direttamente in casella di posta, menù nella colonna di destra! Iscrivetevi, e mandatemi i vostri feed-back!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Antipasti, Aperitivi e finger food, Erbe aromatiche e spezie, Materiale scaricabile, Pasti quotidiani e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

3 risposte a La Notte Veg* a Ferrara! E ..Teglia variopinta di peperoni

  1. letissia ha detto:

    Un piatto allegro e delizioso 🙂 Grazie dei link utili, purtroppo però, niente notte veg qua in Calabria, mannaggia! Baci.

  2. Venus In Fur ha detto:

    stai proponendo dei piatti che posso fare anch’io eh!!! :))))

Mani che han lasciato un'impronta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...