Il Giovedì del Libro di Cucina: Il Giardiniere goloso

Bentrovati al Giovedì!

Oggi Valentina di Parole vegetali ci parla di ‘La cucina a crudo’! Passatela a trovare 🙂

Non sono una fan di questa collana, ‘Il lettore goloso’ di Ponte alle Grazie. In generale – non a caso è curata da Allan Bay – appare velleitaria e cittadina a una selvaticona come me! Ma sono anche molto curiosa e a volte traggo ispirazione da testi quanto mai lontani da me e dal mio ideale di vita.

Non è il caso di questo testo, che ho scoperto in una veloce incursione in biblioteca e che mi ha subito entusiasmata! Gli autori sanno essere chiari e concisi, e soprattutto si sente un’esperienza diretta e non un’accozzaglia di copia-incolla.

IMG_0419

Le ricette sono semplici e veloci, gustose e accattivanti. Alcune vegan, molte vegetariane ma molte onnivore. Si tratta comunque di un testo adatto a chi come minimo è appassionato, e forse ha pure un po’ di esperienza. Adatto a chi è motivato..perché è proprio un manuale, sobrio, senza foto, senza disegni.

Dopo una breve introduzione su come programmare il proprio spazio coltivato, segue una nota generale su essiccazione, congelazione e conservazione in barattolo. La sezione introduttiva è necessariamente scarna e offre buoni spunti.

Entrando in medias res, subito la divisione in due sezioni: in vaso e nell’orto. Vari ortaggi e alcune piante da frutto vengono scandagliati uno per uno. Nelle singole schede troverete un’introduzione storica e generale, qualche idea di coltivazione, i metodi di conservazione e alcune ricette.

Non avete scuse, anche se abitate in città: tutta la prima sezione è dedicata al vostro futuro orto sul balcone! E che dire degli orti condivisi? Su su!

IMG_0420

Chiudono il testo un glossario, la bibliografia e un elenco di associazioni. Devo dire che la conoscenza diretta di alcune tra queste mi ha strappato un sorriso amaro. Ma questa..è un’altra storia!

Autore: Cristina Bay – Gottardo Bonacini
Titolo: Il giardiniere goloso. Le erbe e gli ortaggi che val la pena di coltivare in casa o nell’orto. Consigli e ricette.
Casa editrice: Ponte alle Grazie
Anno: 2008
Pagine: 320

giovedi-del-libro-di-cucina

L’iniziativa del Giovedì vuol essere anche un cammino condiviso con il gruppo Facebook ‘Genitori Veg’. Io e le amministratrici riteniamo infatti che la recensione di testi di cucina e/o di nutrizione possa interessare ai genitori che nel gruppo chiedono e portano consigli, referenze e confronto.

Unisciti anche tu a ‘Il Giovedì del libro di cucina’! Ti aspettiamo!

Curioso della mia libreria Anobii?

Eccone una parte: http://www.anobii.com/neofrieda79/books

Chiedi una recensione e ti sarà data!

Altre chiacchiere? Venite ad animare la pagina Fb di Passato tra le mani! Vi aspetto!

E per chi vuole le ricette direttamente in casella di posta, menù nella colonna di destra! Iscrivetevi, e mandatemi i vostri feed-back!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Coltivato e mangiato, Conservare i cibi, Il Giovedì del Libro di Cucina e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

4 risposte a Il Giovedì del Libro di Cucina: Il Giardiniere goloso

  1. isa-mammafelice ha detto:

    Anche io avevo preso il libro non appena visto il libreria! Ma devo ammettere di non averne mai seguito alcuna ricetta 😛

  2. valentina ha detto:

    Ciao cara.Per essere sicura ti metto il link anche qui.Contribuisco finalmente alla tuo giovedì del libro.Un abbraccio grande. http://www.parolevegetali.blogspot.it/2013/09/il-giovedi-del-libro-in-cucina-la.html

  3. valentina ha detto:

    mi ero persa la tua recensione sul libro di Capano che avevi scritto!
    per quanto riguarda il discorso sulla forma fisica…mi trovi d’accordo!tieni conto che io sono una tg 42.sono una piccoletta di 160 cm.Questa estate mi sono un pò fermata con lo sport e mi sono “gonfiata” e lei me lo ha fatto notare subito.ma io nn mi sono mai fatta problemi.non mi peso mai neanche.scherzavo con la cesca oggi.io mi regolo che quando ho fame mangio, quando non ho fame no.
    buona serata.

Mani che han lasciato un'impronta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...