Quenelles di primizie e associazione Zoe!

Proseguiamo con la raccolta ‘Fitoalimurgia’ e con la divulgazione delle ricette presentate alla Cena organizzata presso il Fienile di Baura. Sotto, vi presento..
ErbeSelvatiche2013
Ingredienti per 70 commensali:
6 kg piselli freschi sbaccellati*
2,6 kg papavero o stellaria, pesati crudi
1,6 kg sedano finemente affettato
vino bianco secco
olio extravergine d’oliva
menta fresca o secca
sale marino integrale* chi non li ha a disposizione può avvalersi di quelli surgelati, o conservati sottovetro, o in scatola. Dipende da quanto downshifting riusciamo a incastrare 😀
Se usate i piselli secchi: tenetene a bagno 2,5 kg in acqua fredda per 8-12 ore, lessateli unendo alla fine 4 cucchiai di malto di riso.
SONY DSC

Procedimento:
Sbollentare i piselli per 3′ in acqua bollente salata, scolarli, gettarli in acqua e ghiaccio. Saltare il papavero affettato con l’olio e il sale, sfumare con vino bianco. Unire i piselli, il sedano e la menta e i condimenti. Far insaporire e far asciugare perfettamente, spegnere. Frullare e lasciar riposare l’impasto. Formare delle quenelles e impiattare.

E ora, una presentazione!

Che si dice in quel di Bondeno (Fe)? Nasce Zoe, un’associazione che..

733988_446470505439871_1780645793_a

Zoe nasce dallo stupore di una piccola tribù bondenese nel vedersi accomunata,in una realtà così piccola,da lucenti intenti comuni; non vuole spostarsi dal locale, mira quindi alla sensibilizzazione della comunità e a un inserimento progressivo nelle scuole. L’intento è proporre il veganesimo quale stile di vita esemplare a tutti gli effetti (per salute,etica e ambiente) e introdurre l’antispecismo in un circostante eccessivamente antropomorfizzato. Organizzeremo eventi,conferenze,corsi di cucina,banchetti,predisporremo progetti per le scuole,sfrutteremo ogni occasione per farci conoscere e per instillare semi proficui al cambiamento. Abbiamo medici e sportivi al nostro interno e persone che si dedicano quotidianamente all’attivismo e alla tutela animale. Il nostro nome è il nostro motto: “VITA”; da difendere, da cullare,da onorare in ogni forma. Potete contattarci su facebook ( ZOE associazione) o visitare il nostro sito .

Questa ricetta partecipa alla raccolta ‘Fitoalimurgia’ per Papavero (Papaver rhoeas) e Menta (Mentha spp)

LogoFitoalimurgia

Altre chiacchiere? Venite ad animare la pagina Fb di Passato tra le mani! Vi aspetto!

E per chi vuole le ricette direttamente in casella di posta, menù nella colonna di destra! Iscrivetevi, e mandatemi i vostri feed-back!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Chiacchiere: vi presento.., Erbe aromatiche e spezie, Fitoalimurgia, Legumi, Secondi piatti: legumi e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Mani che han lasciato un'impronta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...