Le ricette di Tamara: Pesto di alliaria

Grazie a Rodrigo, che fa incetta di erbe nei prati, nei fossi e nei boschi, finalmente sono riuscita ad assaggiare questa splendida erba dal delicato aroma di aglio, mi ha veramente entusiasmato… e adesso cresce anche nel mio giardino!

L’alliaria petiolata deve il suo nome proprio al gusto che ricorda quello dell’aglio ed è forse l’unica pianta che ha questo aroma senza appartenere al genere delle liliacee (come aglio, cipolla, cipollina, scalogno, ecc.).

1

Ingredienti:

una manciata di foglie di alliaria

un pugno di semi di girasole

un cucchiaino di aceto

sale, pepe e olio facoltativi


Procedimento

Lavate, asciugate e tritate con il coltello le foglie di alliaria. Pestate nel mortaio i semi di girasole e amalgamateli al trito di alliaria aiutandovi con l’aceto ed eventualmente un po’ d’olio evo. Salate e pepate se volete.

E’ un pesto gustoso, leggermente amarognolo, dal gradevole gusto aglioso, più adatto secondo me per tartine e per farcire dei panini, piuttosto che per condire la pasta.

Questa ricetta partecipa alla raccolta ‘Fitoalimurgia’ per Alliaria petiolata.

LogoFitoalimurgia

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Fitoalimurgia, Le Ricette di Tamara, Salse e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

15 risposte a Le ricette di Tamara: Pesto di alliaria

  1. MARI ha detto:

    Alliaria!?! questa è una pianta spontanea che non conoscevo. l’aspetto è tipo quello filamentoso dell’erba cipollina? in che area geografica d’Italia la trovi? Questa bruschetta dev’essere deliziosa!;-)

    • Tamara ha detto:

      Ciao Mari, l’alliaria cresce soprattutto ai margini dei boschi, sembrerebbe un po’ ovunque in Italia, in realtà dove abito io (laguna di Grado) non l’ho mai vista spontanea, quella che ho usato viene dal pordenonese (dovrei chiedere a Rodrigo la località precisa). Non assomiglia assolutamente all’erba cipollina, anzi ricorda un po’ l’ortica, ma non è urticante e i fiori e i semi sono totalmente diversi:
      http://www.fungoceva.it/erbe_ceb/alliaria_petiolata.htm
      Se la trovi non lasciartela sfuggire, è proprio deliziosa 🙂

  2. Daria ha detto:

    Ma dai, non conoscevo neanch’io questa pianta! Devo assolutamente rimediare! A dire il vero proprio non l’ho mai vista dalle mie parti: forse in montagna sarò più fortunata… Intanto grazie della dritta!

    • Tamara ha detto:

      🙂
      Se non la trovi/ate più avanti posso spedirti/vi i semi, per adesso quella che ho trapiantato in giardino è fiorita e li sta appena formando 🙂

  3. londarmonica ha detto:

    Interessante questa pianta di cui anch’io ignoravo l’esistenza! Grazie per queste condivisioni 😉

  4. londarmonica ha detto:

    Intendevo della quale, non di cui … deve essere l’ora che mi fa straparlare

  5. neofrieda79 ha detto:

    Mi unisco ai commenti 🙂 io l’avevo coltivata anni fa, ho notato che qui non si autosemina spontaneamente. Il 1 maggio, a Torreglia, ce n’era una distesa ma le silique erano ancora verdissime e ho pensato che non mi sarei riuscita a far maturare il seme :-/ uff, ci tornerei apposta se avessi tempo :-/
    Grazie ancora per la ricetta, cara Tamara, ti scrivo con un po’ di calma passati questi giorni folli e frenetici!

  6. Ale ha detto:

    Confermo, buonissimo questo pesto, è andato a ruba!!! ^_^

  7. letissia ha detto:

    Questa è un’erbetta che mi sfugge! La cercherò… chissà che da queste parti non vi nasca! Grazie Tamara, sempre interessanti le tue ricette 😉

  8. ghianda ha detto:

    ecco!! da noi cresce ovunque, pure in giardino, e io la amo! grazie per questa ricetta!! 🙂

Mani che han lasciato un'impronta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...