Il Giovedì del Libro di cucina: Con erbe, frutti, fiori

Continuo, a vostra richiesta, sul filone ‘erbe’.
Ecco un altro libro di cucina che mi aveva incuriosito perché lo pensavo più fitoalimurgico. Un formato quadrato elegante e accattivante, belle foto e il fil rouge di una cucina casalinga e sapiente: gli autori sono titolari di una trattoria di campagna, come recita la quarta di copertina. Per chi si coltiva l’orto non si tratta di novità, ma per il cittadino anche il semplice uso di erbe aromatiche può donare quel tocco  di immaginario che il testo probabilmente ha per obiettivo.

con erbe frutti e fiori

Le ricette sono in gran parte carnivore, una vegan (un’insalata) e pochissime vegetariane. Per chi ha compiuto la scelta cruelty-free vedere l’animale reso oggetto è una ferita sanguinante, e personalmente più passa il tempo più l’approccio onnivoro mi pesa. Dal punto di vista strettamente culinario gli abbinamenti proposti mi piacciono e sono riciclabilissimi. Se vi capita di trovarlo in biblioteca, lasciatevi incuriosire.

Dati:

Titolo: Con erbe, frutti e fiori

Autori: Angelo e Zdenka Lancellotti

Editore: Bibliotheca culinaria

Data pubblicazione: 2010

Pagine: 66

L’iniziativa del Giovedì vuol essere anche un cammino condiviso con il gruppo Facebook ‘Genitori Veg’. Io e le amministratrici riteniamo infatti che la recensione di testi di cucina e/o di nutrizione possa interessare ai genitori che nel gruppo chiedono e portano consigli, referenze e confronto.

Unisciti anche tu a ‘Il Giovedì del libro di cucina’! Ti aspettiamo!

Altre chiacchiere? Venite ad animare la pagina Fb di Passato tra le mani! Vi aspetto!

E per chi vuole le ricette direttamente in casella di posta, menù nella colonna di destra! Iscrivetevi, e mandatemi i vostri feed-back!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Erbe aromatiche e spezie, Fitoalimurgia, Il Giovedì del Libro di Cucina e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

5 risposte a Il Giovedì del Libro di cucina: Con erbe, frutti, fiori

  1. Daria ha detto:

    La penso come te riguardo le ricette carnivore… faccio sempre più fatica anche solo a leggerle… Questa settimana ti lascio un libro sulla cucina della mio territorio, la saccisica: La saccisica in cucina: http://www.goccedaria.it/item/la-saccisica-in-cucina.html Ciao e buona giornata!

    • neofrieda79 ha detto:

      Sì, cara Daria! Il punto è riuscire a raccontare i nostri sentimenti senza far scattare i sensi di colpa – e conseguentemente la chiusura in chi ha fatto altre scelte. Ne parlavo l’altro giorno con una bravissima blogger.
      Ammetto la mia ignoranza, non sapevo del termine ‘saccisica’ 🙂 Hai sempre proposte interessantissime! Grazie!

      • Daria ha detto:

        Quanto hai ragione! Io sento la cosa soprattutto nei confronti dei bambini ai quali spesso è difficile spiegare le differenze in termini di scelte alimentari senza colpevolizzare gli altri e lasciando loro nel contempo la libertà di fare le loro scelte.

  2. letissia ha detto:

    Grazie per la recensione, questo appuntamento del giovedì mi piace sempre di più 🙂

Mani che han lasciato un'impronta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...