Le ricette di Tamara: Liptauer veg*

MARZO 2013 002

Ho avuto il piacere di assaggiare questa meraviglia quando..ve lo racconto al prossimo post!
Intanto ecco la ricetta della nostra Tamara:

Ingredienti:
– 200 gr di ricotta di soia autoprodotta (con latte di soia, yogurt di soia e succo di limone)
– 50 gr di burro di soia
– 1/4 di cipolla piccola tritata finemente
– paprika dolce e forte a gusto
– sale
– ingredienti opzionali: porro, erba cipollina, cumino

Procedimento:
Lavorare a crema il burro di soia con la forchetta, aggiungere gli altri ingredienti e amalgamare bene.
Spolverare con paprika forte e servire spalmato su fette di pane preferibilmente di segale. Il liptauer è una crema di formaggio ungherese molto diffusa nei paesi dell’Est europeo e di conseguenza anche a Trieste.

MARZO 2013 005

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Formaggi cruelty-free: 100% vegetali!, Le Ricette di Tamara e contrassegnata con , . Contrassegna il permalink.

10 risposte a Le ricette di Tamara: Liptauer veg*

  1. londarmonica ha detto:

    Il Liptauer lo trovi tantissimo anche in Austria (forse dai tempi dl regno austro-ungarico). 😉 Buono nella versione vegana.

    • Tamara ha detto:

      Dagli ingredienti e dalla sua diffusione non possiamo che dedurre che sia proprio una ricetta austro-ungarica mitteleuropea 🙂
      Provalo è proprio buono e molto cremoso!

      • londarmonica ha detto:

        Sicuramente lo farò, in Austria ha il colore molto arancione-rosso così deduco che ci sia molta paprica, loro utilizzano in questo caso quella dolce. Grazie ancora 🙂

  2. Daria ha detto:

    Non conoscevo questo “formaggio”, alla prima occasione lo provo! Intanto ti lascio il link alla mia proposta per il libro di cucina di oggi. Un viaggio nel passato con Leonardo da Vinci in cucina: http://www.goccedaria.it/item/note-di-cucina-di-leonardo-da-vinci.html
    Ciao!

    • neofrieda79 ha detto:

      Grazie Daria, sistemato ora il link! QUesto Liptauer è squisito, con l’aiuto di Tamara vorrei provare a sostituire la margarina..

      • Tamara ha detto:

        Grazie Daria e grazie ad Annalisa 🙂
        Al posto del burro di soia, dovremmo trovare una componente altrettanto grassa e cremosa che renda soffice la ricotta di soia… si potrebbe provare margarina vegetale autoprodotta o una panna di soia autoprodotta (con latte di soia, lecitina e olio a scelta) che sia però un po’ densa, e poi regolare appunto la quantità per non rendere il liptauer troppo liquido.
        Lo so, purtroppo le mie ricette non sono sempre dietetiche e salutari 😉 e poi confesso che il burro di soia mi piace e non ho trovato ancora un’alternativa altrettanto soddisfacente… anche se so che dovremmo evitarlo come la pste dato che contiene olio di palma 😦

  3. Ale ha detto:

    Buonissimaaaaaaaaaaaaa, è piccantosa ma troppo buona! Grazie mille cara! ^_^

  4. elenadir ha detto:

    quasi quasi lo preparo per il mio antipasto di domenica. Magari con qualche variazione, grazie Tami. 🙂

Mani che han lasciato un'impronta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...