Pizzata feriale per visita di gala!

Ovvero qualche ricettina veloce per una serata tra amici.

Qualche settimana fa si è palesata, dopo lunga e trepidante attesa, la Presidentessa di Venus In Fur. In persona e in aiuti alimentari, graditissimi. Per inciso: se dovete regalare qualcosa a una puerpera, prima della centesima copertina, del millesimo bavaglino prodotto dai bimbi pakistani o di qualsiasi altro oggetto..da collezione, pensate alla dispensa. La puerpera e soprattutto i suoi affamati coinquilini potrebbero gradire.

Le idee della pizzata: ultimamente, visto che ho tempo da vendere, mi sto orientando per pizze sottilissime, tirate a mano o al matterello. Con farina integrale o setacciata – ne risulta un tipo 2, più o meno – autoprodotta..il che significa che la lievitazione, vuoi per il glutine non da panificazione vuoi per le temperature, è sempre un’incognita. E sia. Capisco le ragioni dello standardizzato, ma dopo un po’, oltre a facilitarmi la vita, mi annoierebbe!
Quindi ho preparato la solita pizza con PM – che prima o poi racconterò nei dettagli 😉 e ho optato per tre condimenti:

  • pizza bianca: con olio ‘nuovo’ acquistato in Lucania dall’amico T. con il GAS; con olio calabro che avevo usato per carciofini sott’olio home-made. I medesimi erano già fantasmi;
  • pizza al pomodoro: per la rossivora Creatura
  • pizza con radicchio di Verona: pennellata di olio alla base, condimento radicchioso ottenuto nel seguente modo. Affettare finemente della cipolla rossa e saltarla in poco olio. Unire del radicchio tritato grossolanamente, salare e saltare brevemente; aggiungere funghi freschi tritati e sfumare con un goccio di cognac. Grattugiare un po’ di scorza d’arancia, versarla con olive nere, lasciar insaporire. Unire noci tritate e spegnere. Lasciar riposare.
  • pizza con olive taggiasche e scorza grattugiata di limone calabro (Equosud): vi servono solo degli ingredienti di qualità..pennellate la base con un’emulsione di olio-acqua, affondate le olive e terminate con il limone. Consiglio di far marinare preventivamente le olive con un’ emulsione di olio, succo di limone e origano.
IMG_5185

Pizza con olive taggiasche

Visto che la pizza è buona calda, nel frattempo ci siamo serviti un paio di salsine, sia con la versione bianca sia con dei Mini Schüttelbrot, questi ultimi da GDO ahimé..

Salsa bordeaux
Ingredienti:
una tazza (240 ml) di fagioli kidney lessati
un cuore di carciofo sott’olio (vedi sopra)
un ottavo di cipolla rossa, tritata
finocchietto selvatico o barbe di finocchio
scorza grattugiata d’arancia
succo di mezza arancia
olio extravergine d’oliva
sale marino integrale

Procedimento:
tritare finemente gli ingredienti, quindi passare al mixer e montare con l’olio unendolo a filo.

Salsa verde:
Ingredienti:
una tazza (240 ml) di prezzemolo tritato
2 cucchiai di pangrattato – il mio homemade, da pane a pasta madre
olio extravergine d’oliva
succo e scorza di mezzo limone
un cucchiaino di aceto balsamico
uno spicchio d’aglio
sale marino integrale

Procedimento:
come sopra!

VisitaSimo

Potevo esimermi da un dolce del recupero? chiaro che no!

Ho pensato bene di preparare un budino che fotografasse lo stato dei residui componenti la dispensa. Non vi do le dosi, sono da aggiustare a piacere!

Ingredienti:
pane casereccio con PM, il mio era con avena, segale e girasole
succo d’uva (homemade!)
marmellata d’albicocche senza zucchero (homemade!)
mele grattugiate
uvetta
albicocche secche tritate
malto
amido di mais
sale marino integrale

Procedimento:
ammollare il pane con il succo d’uva in cui si sia stemperata la marmellata. Dopo un paio d’ore frullare con malto e amido e unire i restanti ingredienti. Portare a ebollizione su fuoco dolce mescolando sempre, abbassare, dopo 10′ spegnere e versare in uno stampo inumidito.

IMG_7022

Salsa:
Ingredienti:
smetana home-made
datteri
Papaya essicata
Procedimento:
tritare finemente datteri e papaya, frullare con la smetana.

Edit: papaya regalo graditissimo, certo non km zero..Smetana ovviamente homamade, a chi interessa la mia versione?

Edit sulla foto: l’albero è un ricordo d’infanzia del Papà Orsetto, non so cosa farci. Io sarei più per un albero Yule selvaggia-style, ma non si può avere tutto dalla vita.

Con le ricette delle salsine partecipo a Salutiamoci di febbraio, che ha per tema le liliacee. A parte i dolci, difficile trovare ricette mie che non le prevedano! Invito anche voi a partecipare a questa raccolta mensile, ispirata alle teorie di Franco Berrino e alla cucina di Giovanni Allegro, che ogni 30 giorni invita a postare una preparazione con un ingrediente chiave. Questo mese siamo ospiti della fantastica Cuoca Pasticciona, mandatele tutte le vostre idee!

salutiamoci200

Altre chiacchiere? Venite ad animare la pagina Fb di Passato tra le mani! Vi aspetto!

E per chi vuole le ricette direttamente in casella di posta, menù nella colonna di destra! Iscrivetevi, e mandatemi i vostri feed-back!

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in creme e paté salati, Dolci al cucchiaio, Pizze focacce torte salate, Salse e creme dolci, Visitatori nella cucina an(n)archica! e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.

8 risposte a Pizzata feriale per visita di gala!

  1. mammavegana ha detto:

    Mi hai dato ottime idee per la pizza! 🙂

    • neofrieda79 ha detto:

      Più che altro semplici e veloci, ogni volta cambio secondo il contenuto della dispensa! E’ che poi mi chiedono la ricetta e io il giorno dopo ho scordato 😉

  2. cuoca pasticciona ha detto:

    Cara che titolo mettiamo per le tue salse per Salutiamoci? 🙂

  3. cuoca pasticciona ha detto:

    Ciao ti devo segnalare che prendiamo solo salsa bordeaux perchèla verde è buonissima ma è con aglio e noi raccogliamo solo cipolla porri scalogno 🙂

Mani che han lasciato un'impronta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...