Minestra di zucca

Non vi stupite per questo piatto, che a prima vista potrebbe sembrare autunno-vernino. Lo è. Ma tenete conto che alcune vecchie varietà di zucca erano proprio destinate alla conservazione fino a maggio! Non c’erano le serre ad anticipare i raccolti e un po’ di ‘finestra’ da colmare, tra le verdure disponibili, c’era.

Oggi, piuttosto, stiamo attenti alla provenienza di questo delizioso ortaggio. Purtroppo i coltivatori locali, spesso e volentieri, non posseggono varietà così resistenti.

Ingredienti:
zucca cotta al forno
yogurt di soia
foglie di sedano
cipolla rossa di Tropea
succo e scorza grattugiata di limone
nocciole tritate

Procedimento:
frullate zucca, yogurt, cipolla e succo di limone. Se ritenete, aggiustate con un pizzico di sale marino integrale. Unite la scorza e mettete sul fuoco. Portate a ebollizione, spegnete. Dopo 5′ unite le foglie di sedano tagliuzzate e le nocciole, servite nelle ciotole individuali con un giro di olio. Nella foto era stata aggiunta una spolverata di rosmarino tritato.

Neofrieda oggi è silenziosa e in questi giorni deve stare un po’ ferma. Molto più ferma di quanto vorrebbe. Per cui accontentatevi degli stralci di cucina quotidiana! Buona domenica a tutti.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pasti quotidiani, Zuppe e minestre. Contrassegna il permalink.

6 risposte a Minestra di zucca

  1. Barbara ha detto:

    ti abbraccio per il motivo (qualunque esso sia) per cui devi stare più ferma di quanto vorresti.

    e la zucca buona fino a tardi qui da me c’è sempre stata, come del resto le verze, che iniziano ai primi di novembre e resistono fino a primavera inoltrata.
    baci.

  2. veganswiss Marta ha detto:

    Quanto mi piace la zucca 🙂 sopratutto in minestra e al forno 🙂
    PS: mi son cancellata da facebook, ma verrò a trovarti spesso qui e possiamo sentirci via e-mail…i tuoi formaggi sono buonissimi 🙂 a presto.

  3. neofrieda79 ha detto:

    Barbara: presto vi racconto tutto, devo aver tempo..di trovare un’immagine!
    Marta: certo che ci teniamo in contatto! E per una visita meno virtuale sai che sei la benvenuta! Un abbraccio

  4. Felicia ha detto:

    Pensa proprio la scorsa settimana mio padre mi ha regalato l’ultima zucca del raccolto, 11 kg di zucca violino, ho fatto una buona dose di zuppa… favolosa, torte e Co.
    Questa zuppa con l’aggiunta dello yogur è sicuramente gustosissima, la prossima volto proverò anch’io ad unire lo yogurt di soia. Un bacione, Asseconda il tuoi bisogni, stare ferma a volte è necessario, anch’io cerco di resistere ma non sempre riesco…. un bacione 🙂

  5. neofrieda79 ha detto:

    Ti ho mandato una mail! Un abbraccio!

  6. ravanellocurioso ha detto:

    Neo, Neo … con questa Lorenzo, di zucca appassionato, ti fa un monumento! ;-D

Mani che han lasciato un'impronta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...